Riecchece, ma stavolta abbiamo un piano!

Tranquilli, abbiamo un piano !!!

Oggi alle 14 ore locale, da voi le 13.00, ci hanno dato l’ordine di andare di corsa all’aeroporto perché c’era personale Alitalia che prendeva le persone italiane e le portava dentro, per cui abbiamo preso i bagagli, già pronti da ieri sera e siamo saliti in macchina con il minimo indispensabile.

L’impressione era quella di poter partire visto che dei colleghi Malesiani erano andati stamattina a prendere il loro volo. Be, mentre eravamo usciti con le macchine, ad appena 200 metri dal cancello di ingresso del campus li abbiamo visti mestamente tornare indietro.

C’erano migliaia di persone, ci hanno detto, e non vi era nessuna possibilità di entrare e prendere l’aereo…in più la gente iniziava a menarsi per la calca.

Comunque risiamo qui e andiamo avanti con il nostro piano e la pasta con la cernia!

Autore: adolfo

Nato sulla terra e residente sulle nuvole.

29 pensieri riguardo “Riecchece, ma stavolta abbiamo un piano!”

  1. Grazie a tutti Voi, siamo tornati e stiamo tutti benissimo. Un grazie anche a tutti quelli che hanno lavorato per noi anche beccandosi le nostre/vostre frustrazioni.
    A presto per un post con alcune mie considerazioni.

  2. Ciao sono un collega E/// a Tunisi che prima era lì. Porta una valigia di saluti al gruppo e anche pazienza, ci siamo passati anche noi e per “fortuna” qui erano un po’ più pacifici, appena parti fai il gesto ombrellaro al colonnello.

  3. ciao Adolfo, forza e coraggio tieni duro! Vedrai che al più presto sarai di nuovo in Italia! La cernia era buona? ;) un grande abbraccio, ti sono vicina <3

  4. Immagino che spaghetti e cernia siano stati buoni…qualcuno vuole informare Carmine che gli ho preparato baccalà e patate??????? e mo chi se lo magna che gli piace solo a lui????Che fine avete fatto , che possiamo fare noi da qua per voi.vado a strozzare il Dr. Romani responsabile della farnesina? Contatto il signor IKEA che me pare quello che in Ditta c’ha più idee???Un saluto a papà da Giulia a cui voglio dire che nella difficoltà si vedono gli amici. I suoi, tranne quello che io da sempre sostengo che non vale un BIP, stanno chiamando tutti!!!!!Milko, Franco R., Claudio, Antonio M. che fa il ns Agente all’HAVANA!!!!Tornate presto, ma in sicurezza.
    Paola

  5. Ciao Zio ma domani o con l’aereo con con la nave dove ti porteranno.. Ti voglio tanto bene..
    La tua nipotina

  6. Adolfo

    Dimmi se noi da noi possiamo aiutarvi in qualche modo, tipo tartassando la Farnesina o qualcun altro.
    Comunque spero tu riesca a rientrare quanto prima.
    Ciao
    m.

    P.S. Ma fammi capire il tuo datore di lavoro pur sapendo che dal 17 febbraio in Libia poteva scoppiare il casino, vi ha mandato lo stesso giù??? Perché se fosse così i casini al vostro ritorno li passerebbe lui.

  7. domani mattina entro le 12.30 chiama questo numero 335778xxxx .
    ti risponde paola della farnesina che sta partendo per tripoli.
    se non riesci a contattarla presentati in aeroporto e nel pomeriggio dopo le 14.00 max 15 e ti porta via in italia con un volo militare.
    sanno dei problemi che hai avuto nell’entrare in aeroporto. l’unità di crisi sarà al bancone alitalia.
    anche se saltano i voli ericson non andartene dall’aeroporto e cercala . oggi i voli per l’italia sono rientrati con 20 posti vuoti

  8. Ringrazio Ericsson che si è preoccupata di far avere notizie alle famiglie delle persone in Libia.

  9. Va bene, mi avete convinto, oltre ai cerniotti tirero’ fuori anche i calamari …
    Mi voglio rovinare !!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *