Ciao e grazie Zio Graziano

Reading Time: 1 minute
close

Italiano: Questo post è stato pubblicato 9 anni 4 mesi 1 giorno fà e potrebbe quindi non essere più attendibile. Questo sito non è responsabile per qualsiasi incomprensione o problema derivante dalla lettura del presente post.

Due giorni fa mio zio Graziano è morto. Ho molti bei ricordi legati a lui. Era uno di quegli zii che mi sono goduto e vissuto nella fase iniziale della mia vita, quella in cui impari.

Grazie anche a mia Zia Tina che mi ha insegnato cosa vuol dire amare a tutti i costi.

Mi ha detto una cosa che non dimenticherò mai in vita mia.

Dopo 41 anni di matrimonio quello che mi ha detto è: “Me lo sono goduto fino alla fine, anche fosse ‘durato’ altri sei mesi me lo sarei goduto o fissuto fino alla fine…ogni momento!”

Considerate che era molto malato e che molto spesso veniva ospedalizzato per qualche tempo e lei doveva prendere una vagonata di mezzi per andare a trovarlo partendo la mattina e tornando la sera tardi con grandi grandissimi sacrifici.

Alla fine se l’è portato a casa, scegliendo di farlo andare via in mezzo ai propri cari.

GRAZIE

2 Replies to “Ciao e grazie Zio Graziano”

  1. Ciao Adolfo sono Veronica…Ho letto cio’ che hai scritto sono pienamente daccordo con te…Ne sono rimaste poche di coppie come quelle dei nostri genitori..!Abbiamo perso un grande uomo resterà sempre nei nostri cuori…Grazie per le bellissime parole! un abbraccio Veronica e Tiziano

  2. Ciao zio adolfo sono Noemi ho letto questo bellissimo intervento…Credo proprio che Nonno se lo meriti tutto…Ti voglio bene! un bacio la tua Noemi! :)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.