DIY: portagelatine per flash fai da te

Reading Time: 3 minutes
close

Italiano: Questo post è stato pubblicato 7 anni 8 mesi 21 giorni fà e potrebbe quindi non essere più attendibile. Questo sito non è responsabile per qualsiasi incomprensione o problema derivante dalla lettura del presente post.

Vi riporto, mi perdonerà il caro Gianchan, se approfitto della sua fatica. Vi invito ad andare nel post originale sul gruppo Flickr degli Strobisti Italiani a ringraziarlo!!!

In pratica trattasi di come autocostruirsi una belle alternativa al LumiQuest Gel Holder che si fa fatica a trovare.

Grazie Gianchan!

L’ho postato già nella versione inglese(strobist) e adesso posto la traduzione qui su lampista.

Vi serviranno:
una cartellina porta documenti di plastica trasparente
nastro biadesivo
Velcro adesivo(si compra in merceria)
taglierino, righello, ecc.
L’esecuzione non è impeccabile,ma l’ho fatto solo per documentare la procedura che non ho pensato di fare quando mi sono fatto il primo set.

1) Innanzi tutto misurate la testa del flash tenendo in considerazione anche lo spessore dello speedstrap.

gel_holder_1 di Gianchan

2)Alla misura ottenuta aggiungete due volte l’altezza del nastro biadesivo e del velcro.Trasferite la misura sulla cartella porta documenti

gel_holder_2 di Gianchan

3) Tagliate la cartellina. Otterrete così due strati di plastica uniti tra di loro lungo un lato.

gel_holder_3 di Gianchan

4) Dopo averne tagliato un pezzo della larghezza della testa del vostro flash usate il nastro biadesivo per incollare i due strati lasciando una tasca aperta su due lati nel centro.

gel_holder_4 di Gianchan

5) Coprite le due zone incollate con il biadesivo con il velcro, io ho usato due strisce di velcro con anelli da un lato e due strisce di velcro con i ganci dall’altro, questo permette l’applicazione di altri elementi anche quando è montato il porta gelatine.

gel_holder_5 di Gianchan

6) infilate un pezzo di cartone di scarto tagliato a misura nella tasca.

gel_holder_6 di Gianchan

7)Aiutandovi con un bicchiere o come ho fatto io con un rotolo di nastro tagliate una mezzaluna in uno degli strati di plastica

gel_holder_7 di Gianchan

8)Questo faciliterà la rimozione delle gelatine

gel_holder_8 di Gianchan

9) Ed ecco il porta gelatine finito con infilato una gelatina CTO, potrete facilmente sovrapporre più gelatine se vi dovesse servire.

gel_holder_9 di Gianchan

10) Quando non è in uso lo potete arrotolare su se stesso, occupando così pochissimo spazio. Io per tenere organizzate le mie gelatine uso un porta carte di credito di plastica comperato in un negozio di cinesi, comodo ed economico.

gel_holder_10 di Gianchan

5 Replies to “DIY: portagelatine per flash fai da te”

  1. @Giurg: ce ne sono di modi per risparmiare un po ^_^
    @andbad: prova a fare una ricerca sulla baia con le parole magiche “flash filter set” oppore “lee filter set”, magari qualche cosa a prezzi umani la trovi.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.