Categorie
dblog Vita Quotidiana

Ciao

close

Italiano: Questo post è stato pubblicato 12 anni 10 mesi 10 giorni fà e potrebbe quindi non essere più attendibile. Questo sito non è responsabile per qualsiasi incomprensione o problema derivante dalla lettura del presente post.

Ciao Nonno Denni

E’ cosi difficile dire addio ad una persona cara. Io non sono riuscito mai a capire come mai in quei momenti ti vengono in mente cose come la luce accesa nel bagno oppure se hai messo l’allarme alla macchina. Dicono siano meccanismi di difesa. Io so solo che ogni volta mi sento in colpa. In colpa perchè non piango abbastanza e non mi dispero più. Sarà l’età o le troppe morti a cui ho assistito.
Questo quando “tocca a te”. Ma quando è sotto un’altro, come si fà a consolarlo? Che si dice ad una persona a cui è morta una persona cara? Condoglianze? bastà…a me faceva piacere vedere le persone…bo…
Non lo sò ma in questi momenti mi ritornano in mente un sacco di cose…i miei nonni, la mamma di Roberto…la paura per il papà di Manu…quella per le nonne di Deborah ecc ecc…
L’unica cosa che posso fare adesso è pregare il mio Dio e dire ciao a Nonno Denni (ovvero Domenico il papa di Gigi).

Di adolfo

Nato sulla terra e residente sulle nuvole.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.