Ti faccio uno ZOOMING cosi!

Reading Time: 1 minute
close

Italiano: Questo post è stato pubblicato 8 anni 11 mesi 6 giorni fà e potrebbe quindi non essere più attendibile. Questo sito non è responsabile per qualsiasi incomprensione o problema derivante dalla lettura del presente post.

Sottotitolo: MA VVAFFAN ZOOM !!!

DSC_0137, inserito originariamente da adolfo.trinca.

Una tecnica molto semplice e divertente, con la quale ottenere risultati di impatto e quella dello zooming.

Come mi è venuto in mente?

Be stavo riguardando le foto del mio viaggio di nozze ed ho trovato la foto che vedere qui sopra con la quale volevo dare la stessa sensazione che provavo io in quel momento, in piedi sul ponte di una nave ubriaco fradicio nella baia di Sidney il 31 Dicembre 2007.

Vediamo se riesco a spiegare in maniera semplice come fare.

Innanzi tutto diciamo subito che si fa un’uso “strano” dello zoom. Sarebbe a dire che non lo si userà in maniera canoni, zoom e poi scatto scatto ma zoom e scatto contemporaneamente. Ma vediamo qualche dettaglio.

1. Io sò er mejo de tutti

2. dovrete impostare un tempo abbastanza lento cosi che possiate “percepire” il movimento dello zoom, nella foto sopra ero ad 1/100 perché non volevo un movimento esagerato ma se usate un tempo diciamo di 1/20 o 1/30 le cose cambiano e molto

3. sò troppo sghicio

4. aggiustate apertura del diaframma e ISO per ottenere la giusta esposizione

5. usate o il fuoco manuale o l’auto focus ma poi, una volta messo a fuoco, nel mio caso sull’Opera House, bloccatelo.

6. mentre premete il bottone di scatto zoommate

Fatto.

Adesso fatemi vedere di cosa siete capaci!



4 Replies to “Ti faccio uno ZOOMING cosi!”

  1. Ciao Valerio,
    devo dire che la seconda è davvero notevole! Nulla da togliere alla prima per carita, ma sara il sogetto o il bianco e nero ma la preferisco di gran lunga!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.