Party Fotografico@Studio N°21


eyes - Claudia Rocchini 2010 - All Rights Reserved

Ritengo sia un’occasione davvero buona, sopratutto, ma non solo, per chi ancora non se la sente di gestire una modella tutto da solo e vuole prima, magari senza spendere una fortuna nell’affitto di una sala pose (se vi serve a Ciampino fatemi un fischio!), dare un assaggio alla “situazione”.

Studio 21 con la collaborazione di Claudia Rocchini hanno pensato a questo nell’elaborare l’offerta che leggerete qui sotto.

Io, anche se un po’ lontano una capatina penso proprio che ce la farò!

Quante volte avreste voluto cimentarvi in una sessione fotografica con modelli in studio o sala di posa? E quante volte avete rinunciato perché scoraggiati dai costi? Affitto location, noleggio attrezzatura, modelli, stylist sono voci che incidono pesantemente sul bilancio.

Una soluzione ideale potrebbe essere quella di partecipare a un workshop, ma magari la vostra è solo una mera curiosità o un piccolo sfizio che vorreste togliervi, oppure siete realmente interessati al genere ma non al punto di pianificare la partecipazione a un corso specifico senza prima aver “assaggiato” sul campo.

Per darvi modo di toccare con mano e capire se siete davvero interessati a questo genere di fotografia, abbiamo pensato di offrirvi un aperitivo, o un antipasto, di cosa significhi fotografare in studio, secondo la formula del Party Fotografico.

Si tratta di un approccio light che vi darà la possibilità di trascorrere una serata in studio, fotografando liberamente una modella in set semplici, “minimalisti”, e preallestiti.
Sarete assistiti da tutor che vi daranno alcune indicazioni di base su come utilizzare le attrezzature di illuminazione e le tecniche fondamentali di fotografia in sala di posa, scenari, tipi di luce e accessori, facendo pratica su alcune situazioni tipo per affrontare le differenti condizioni di ripresa.

E ancora: una modella non è un pezzo di carne, né un oggetto inanimato. Per ottenere scatti suggestivi che vanno oltre alla mera e asettica ripresa è importante entrare in sintonia e capire le peculiarità della persona che abbiamo di fronte. Vi verranno quindi date preziose indicazioni sul corretto approccio emotivo al soggetto che fotograferete.

Avrete infine la possibilità, nei giorni successivi al Party, di inviarci una selezione di max 5 scatti per avere un riscontro professionale sul vostro lavoro e capire se vorrete approfondire il genere.
Una selezione delle fotografie verrà pubblicata sul sito dello Studio21:

http://www.numero21.it/

Per evitare scenari da incubo tipo quelli cui assistiamo nelle fiere, cioè folle di fotoamatori ammassati davanti ai set allestiti dai marchi, la partecipazione sarà limitata a 20 partecipanti che, in piccoli gruppi, si alterneranno sui set durante la serata.

Programma

19.30 – Ritrovo presso Studio21, accoglienza e registrazione partecipanti

20.00 – Presentazione e introduzione alla fotografia in studio

20.30/23.30 – Shooting libero con cambi di set e abiti modella, assistiti dai tutor

23.30 – Confronto tra partecipanti, tutor e modella

24.00 – Fine lavori e brindisi

Ai partecipanti verrà rilasciata una liberatoria, non esclusiva e non commerciale, per l’utilizzo auto promozionale delle immagini.

Tutor
Max Bertoli – Canale Glamour Nikon Club: www.maxbertoli.com
Claudia Rocchini – Fotogiornalista, FOTOGRAFIA REFLEX: www.reflex.it

Modella
Lara Manfredi
http://www.numero21.it/?p=329

Costo:
80 euro

Partecipanti:
Minimo 10, massimo 20

Modalità di iscrizione:
Entro e non oltre il 20 novembre, inviare una mail con nome, cognome, luogo e data di nascita, indirizzo, telefono e ricevuta versamento di € 40 a: partyfotografici@gmail.com

Coordinate bancarie

Intestatario:
Massimiliano Bertoli – Via Milano, 21- 20025 Legnano (MI)
P.I. 07177990962

Banca Cesare Ponti
Via Washington, 22
20100 Milano

Codice IBAN:
IT83 Z030 8401 6010 0000 0621 880

Causale:
Party fotografico 26/11/2010

Il saldo verrà effettuato in loco.

Verranno accettate le iscrizioni in rigoroso ordine di arrivo e verrà data conferma dell’avvenuta iscrizione tramite mail.
Vi daremo conto qui dell’eventuale stop alle iscrizioni per numero massimo di partecipanti raggiunto, ma nel caso non scoraggiatevi, abbiamo in programma altri appuntamenti simili :-)

Importante: in caso di mancata partecipazione, la quota versata non verrà restituita.

LightStudio: schemi di luci su IPod/IPhone

Un motore 3D ci permette di previsualizzare il risultato del setup

Venghino signori venghino, sopratutto i patiti degli schemi di luce. Con soli 1,99$ è in vendita LightStudio di entropia, un’applicazione per iPhone (la potete acquistare su iTunes) che vi consente di studiare il setup luci per i vostri meravigliosi scatti.

Uno dei preset precaricati con tanto di spiegazione

Il programma comprende la spiegazione dei più comuni schemi, già disponibili come preset, ad una due o tre luci. Il programma, come vedete in copertina, vi fa vedere un’anteprima dell’effetto che otterrete sul viso di un soggetto ed ovviamente avrete la possibilità di cambiare posizione ed intensità ad ogni punto luce.