Custom Lens Hood ovvero il paraluce fai da te

Non avete il paraluce per il vostro obiettivo? che problema c’è, ci sono qua io ^_^

Anzi ci sono i nostri amici di Lenshoods.co.uk, la cosa è molto semplice, andate sul loro sito, scegliate la marca fra:

Canon
Nikon
Olympus
Pentax
Sigma
Tamron
Tokina

ed il modello del vostro obiettivo e … lo stampate!!!

Come fare? be, ci sono le istruzioni ed una sezione  in cui trovano risposta le per le domande frequenti.

Differenza fra un obiettivo Fisheye e uno Grandandolare

Me lo hanno chiesto e ho pensato che può essere una informazione utile da dare.

In sostanza la cosa che distingue i grandangoli rettilineari dai fisheye, anche a pari angolo di campo, è la distorsione curvilinea di questi ultimi (fisheye = occhio di pesce).

Nei grandangoli rettilineari lo schema ottico tende a raddrizzare le linee e ottenere meno distorsione, date un’occhiata alle immagini di esempio in cui la prima immagine (in alto) è fatta con un fisheye e la seconda (in basso) è stata  “rettilinearizzata”.

da wikipedia:

Gli obiettivi con angolo di campo maggiore ovvero lunghezza focale minore del normale, sono detti grandangoli. L’angolo di campo passa da 60° a 80° per un grandangolare, per portarsi anche a 180° negli ultragrandangolari e fish-eye. Questi ultimi sono così chiamati perché a causa dell’angolo di campo estremamente esteso l’immagine risulta tonda, come se fosse catturata attraverso un occhio di pesce. Per il 24x36mm il più classico è il 24mm, ma sono comuni anche il 35mm e il 28mm. I grandangolari spinti producono un’immagine molto deformata dovuta alla proiezione equidistante dei fasci luminosi sulla pellicola, fino ad arrivare alla formazione di un’immagine circolare. Il loro angolo di campo raggiunge i 180° e i 220° nel Nikkor 6mm 2,8 (in foto sotto).

ed ancora:

In fotografia, un fish-eyefisheye (letteralmente: occhio di pesce) è un obiettivo fotografico o cinematografico grandangolare estremo (o ultragrandangolare) che abbraccia un angolo di campo non minore di 180° (esistono infatti fisheye che abbracciano angoli di campo superiori a 180°).

Nikkor lenses positioning map

nikkor_lenses_positioning_map

Una bellissima applicazione Nikon con la quale potrete ricercare le lenti che vi interessano in base alle loro caratteristiche.

L’asse orizzontale mostra la lunghezza focale coperta dall’obiettivo, quello verticale l’apertura minima e massima raggiungibile dello stesso.

E’ possibile fra le altre cose inserire in un’apposita casella le lenti che abbiamo o che vorremmo. Fico…non ho capito a cosa serve ma fico ;-)