Fotografia Posing App: 42 esempi di pose per modelli e modelle

11 Apr 2012by adolfo7
Reading Time: 1 minute
close

Italiano: Questo post è stato pubblicato 6 anni 8 mesi fà e potrebbe quindi non essere più attendibile. Questo sito non è responsabile per qualsiasi incomprensione o problema derivante dalla lettura del presente post.

Ho appreso da due post apparsi su DPS dell’esistenza di una simpatica app che mostra vari esempi di pose, sia per modelli e modelle ma anche per bambini, gruppi, matrimoni ecc ecc.

Per esperienza so che prima di uno shooting avere la possibilità di mostrare degli esempi e da quelli partire per capire ed elaborare le richieste del modello/a è una cosa molto importante anzi direi fondamentale. Quindi beccatevi queste “poche” pose di esempio.

Le pose che vedrete sono estratte dalla app di Kaspars Grinvalds, un fotografo che lavora e vive a Riga, Latvia, autore, come dicevo della Posing App (per ore solo per iOS ma prestoa anche per Android) dove potete trovare, oltre quelle qui riportare un sacco di altre pose con tutta una serie di suggerimenti di fotografi professionisti che spiegano come “comporre” la pose od anche consigli sull’attrezzatura da usare.

Ma iniziamo con gli esempi, partiamo dai maschietti (link originale) e poi alle femminucce (link originale). Nelle pagine di DPS trovate anche una breve descrizione per ogni posa.

7 comments

  • FB Cover

    1 Giu 2012 at 09:40

    wow
    Wow
    Wow ..

    There Very Creative Art Designing I Found …..

  • adolfo

    14 Apr 2012 at 13:35

    ah ah ah, colpa della navigazione con le freccette ;-)

  • Alessandro de Leo

    13 Apr 2012 at 23:47

    In effetti sì. Vabbe’, almeno il sito è quello giusto! =P

  • adolfo

    13 Apr 2012 at 18:38

    Alessandro: mi sa che hai sbagliato articolo, sicuramente ti riferivi a quello sull’uso dei contenitori delle uova ^_^

  • Alessandro de Leo

    13 Apr 2012 at 17:59

    I contenitori mi sembrano piuttosto opachi, magari rendono di più se usati di rimbalzo.

  • adolfo

    13 Apr 2012 at 11:48

    Lo conosco benissimo, pensa che ho contribuito all’epoca alla sua realizzazione :-)

  • giorgio benni

    13 Apr 2012 at 08:48

    io da sempre consulto un manuale per le pose indiano, originariamente scritto in sanscrito. ma è molto diverso da questo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: