XnConvert: software gratuito per convertire e ridurre file immagine in serie

Sicuramente conoscerete XnView, fantastico visualizzatore di immagini che fra le altre cose supporta i plugin di Photoshop.

Bene la stessa software house ha creato XnConvert, software gratuito che non solo converte le immagini in vari formati (oltre i 500), ma consente anche di ridurne le dimensioni per la pubblicazione su internet ad esempio.

Il programma è disponibile per Windows, Mac e Linux (32 e 64 bit) in varie lingue fra cui l’italiano. Esiste anche una versione portabile che non richiede installazione e che può essere scarica da qui.

La conversione delle immagini può avvenire in batch per un’intera cartella e si ha a disposizione un bel editor grafico che offre la possibilità di ruotare le immagini o di ritagliarle ma anche la correzione di contrasto, luminosità, l’aggiunta di filtri e maschere, l’inserimento di watewrmark e scritte e via dicendo.

[via: MaestroAlberto]

AmoK Exif Sorter: rinominare e gestire le foto con gli Exif

AmoK Exif Sorter è una soluzione interessante per chi vuole rinominare ed archiviare le proprie foto basandosi sui metadati in essi contenute (dati exif e iptc). Vi ricordo che le informazioni contenute riguardano la data in cui la foto è stata scattata (sistemate l’ora della vostra fotocamera) ma anche informazioni sul modello di fotocamera usata, sull’apertura, l’esposizione gli iso la size ecc ecc.

Come ho già scritto non si limiterà a rinominare le vostre immagini ma vi permetterà di creare delle strutture (directory) utilizzando ancora una volta i metadati contenuti nella foto, un po come fanno software più blasonati quali Lightroom.

E’ scritto in java per cui multi piattaforma ed è free, il che lo rende ancora più interessante.

Ecco in dettaglio le caratteristiche del software:

  • Rinomina veloce delle basata sui metadati Exif ed IPTC
  • Supporto di tutti i dati Exif / IPTC
  • Definizione delle regole di rinomina basato su tag (%year%, %month%, %day%, …)
  • Le foto possono essere rinominate, mosse o copiate
  • Preview dei nuovi filenames in real-time
  • Possibilità di processare dal singolo file ad intere directory (comprese le sub directory)
  • Export dei dati Exif e IPTC come file di testo o xml
  • Visualizzatore di foto integrato
  • Supporto del Drag & Drop
  • Verifica degli update automatico
  • Multi piattaforma (gira su Windows 32-64 bit, Linux e Mac)
  • Supporto GRATUITO in inglese via email
  • 100% free per uso privato non commerciale
  • Con o senza necessita di installazione

Che altro volete ?

Cliccate qui per scaricare l’applicazione.

Microsoft Fix It: tool per la soluzione di vari problemi

Lo si scarica da qui ed è molto utile per la soluzione, automatica si spera, di molti problemi di Windows. Speriamo che mantenga le promesse anche se attualmente in beta.

Fatemi sapere.

Revolution OS il documentario: ovvero Linux colui che fermerà Windows

REVOLUTION OS racconta la storia di due hackers che hanno combattuto contro la propirietà intellettuale del software di Microsoft ed hanno creato GNU/Linux e il moviento Open Source.

REVOLUTION OS contiene interviste a Linus Torvalds, Richard Stallman, Bruce Perens, Eric Raymond, Brian Behlendorf, Michael Tiemann, Larry Augustin, Frank Hecker, e Rob Malda.

Avrete risposte a domande del tipo: Com’è nato Linux? Qual’è il significato di GNU? Ma che fine ha fatto Netscape e com’è nata?

Che aspettate? Cliccate su play!!!

AutoPatcher: alternativa a Windows Update?

autopatcher_header_logoDa Wikipedia

” AutoPatcher è un programma che si pone come alternativa a Windows Update. Sviluppato da Antonis Kaladis e Jason Kelley, è una collezione esaustiva di patch di sicurezza, addon e tweak (trucchi) di registro raccolti in un unico pacchetto progettato per aggiornare un sistema Windows XP Service Pack 2, Windows 2000 SP4, Windows Server 2003 SP1 o Windows Vista da un file locale, senza la necessità di utilizzare Windows Update o collegarsi a una rete ogni volta.

Io aggiungo anche la possibilità di aggiornare anche Office e che ieri sera a casa l’ho scarico ed ho provato ad usarlo. Misa proprio di aver trovato il modo di  sfanculare il windows update der-caiser.

Premetto che non ho nessuna copia pirata di Windows, ma soltanto un a storia simpatica da raccontare.

In dotazione dalla mia azienda ho un portatile del quale è stato smarrito il cd di ripristino (da ben prima che lo avessi…io il terzo o quarto utilizzatore).

Un bel giorno, dopo anni di onorevole servizio e visto che Windows tende a fermarsi dopo qualche tempo ho deciso di riformattare la macchina. Alla richiesta del codice di attivazione non ho fatto altro che copiarlo dalla pecetta sotto al portatile, avete presente la pecetta con il bel simboletto di windows?

Insomma con mia sorpresa quel codice mi permetteva si di installare il sistema operativo m ma non quella di utilizzare il windows update in quanto non passava il controllo di genuinità.

Niente paura, mi sono detto! Ho chiamato Microsoft al numero verde ed in sostanza senza il cd di ripristino non posso utilizzare gli aggiornamenti automatici!

A questo punto che fare? null’altro se non utilizzare Autopatcher e mandare tutti affanculo!

autopatcher_in_corso

Aggiornamento firmware Nikon D80

Aggiornamento firmware Nikon D80

Nikon D80
Ieri mi prudevano le mani ed avendo avuto notizia dell’uscita del nuovo firmware per la D80 non ho potuto sottrarmi ho dovuto farlo!

La procedura è assai semplice e ben descritta ed alla fine ti ritrovi che la macchinetta fotografica è la stessa ma…adesso ho l’ultima versione di firmware!!!

M quanto siamo cretini noi infotrmatici eh eh eh

Eccovi il link al sito della Nikon da dove potete, se vi và, scaricare il nuovo firmware.

D80: Aggiornamento Firmware 1.10 – Windows

p.s: Attenzione, prima di fare l’aggiornamento caricate la batteria al massimo oppure alimentate la macchina via rete elettrica.